04-06-2017: Orago è campione d'Italia in Basilicata. Battuta Casal de' Pazzi 3-0 in finale al PalaErcole.
domenica 04 giugno 2017
Le ragazze di mister Stefano Colli e di Franca Bardelli, sotto l'occhio vigile del direttore tecnico Giuseppe Bosetti, hanno conquistato lo scudetto dopo una finale perfetta contro Casal de' Pazzi.
Orago trionfa in Basilicata e porta a casa lo scudetto U16 Femminile scucendolo dalle maglie delle campionesse in carica di Casal de' Pazzi.
 
Doveva essere spettacolo e così è stato, le finali giovanili CRAI U16F hanno incoronato le campionesse d'Italia U16F 2016/2017 in Basilicata dopo una finale avvincente giocata punto su punto ma chiusa a proprio favore dalle campionesse di Orago su Casal de' Pazzi. Tanto azzurro in campo e tanto futuro da una parte e dall'altra con i tecnici che nel corso di questi giorni hanno studiato nel minimo dettaglio le proprie avversarie. Orago scuce dalle maglie delle laziali lo scudetto U16F e lo cuce sulle proprie portando il Lombardia il secondo scudetto in pochi giorni, dopo quello U14 femminile conquistato in Veneto. La finalissima, atto finale di una lunga settimana ricca di emozioni grazie alle 28 squadre che hanno dato vita a queste finali in Basilicata, è iniziata con un doveroso minuto di raccoglimento per ricordare l'atleta lucano di Sitting Volley Francesco Conte, prematuramente scomparso venerdì scorso. Poi è stato subito spettacolo grazie ai 13 punti di Consoli nella metà campo laziale e soprattutto ai 21 punti di Sophie Blasi, autentica bocca di fuoco di Orago. Un susseguirsi di emozioni fino al terzo set quando Casal de' Pazzi sembrava poter riaprire la partita ma la freddezza di Orago ha permesso a Ottino (miglior attaccante del torneo) e compagne di agganciare le laziali e chiudere la pratica fino a scoppiare in un abbraccio per concludere una lunga stagione di lavoro colorata di tricolore. 
E' stata una vittoria dentro e fuori dal campo, una finale nazionale vissuta tra agonismo e calore, quello che la Basilicata ancora una volta ha saputo regalare alle oltre 600 atlete che hanno animato l'evento pallavolistico giovanile assegnato al CR FIPAV Basilicata dalla Federazione Italiana Pallavolo.

Classifica finale: 1. Gruppo Imm.Re Varese Orago Visette Vbest Va , 2. Asd Volleyro' Casal De Pazzi Roma , 3. Liu Jo Tironi Mo , 4. Progresso Idea Novalux , 5. Volley Friends Roma , 6. 2tscavi Imocovolley San Dona' Ve , 7. Bruel Volley Bassano Vi , 8. Ata Trento , 9. Dall'osto Trasporti Involley Chieri To , 10. Collemarino Rosso Ancona , 11. Asd Pallavolo Sicilia Catania , 12. Arzano Volley , 13. Lupi Santa Croce Fucecchio Pi , 14. Mulattieri Val Di Magra Sp , 15. Appia Project Dolphin Mesagne Br , 16. Asd S.V. Solki S.Antioco Ca , 17. Unet Yamamay Busto Arsizio Va , 18. Ucci Antonio Lanciano Ch , 19. Polar Volley Busnago Mb , 20. Chions Fiume Volley Pn , 21. Acqua E Sapone Olimpia Roma , 22. Aduna Volley Padova , 23. Aiello Abbigliamento Lamezia Cz , 24. Asci Villa Bebe' Potenza , 25. Graficonsul San Mariano Pg , 26. Asd Effe Sport Isernia , 27. Neruda Volley Bz , 28. Pallavolo Ccs Cogne Aosta.

La finale (è possibile rivedere la finale e le premiazioni all'indirizzo: http://bit.ly/2pVBi4I )

Orago in campo con la diagonale Pasquino Badalamenti, Blasi e Ottino schiacciatrici di banda, con Frigerio e Gerosa al centro e Mistretta libero. Volleyrò risponde con Scola in cabina di regia, schiacciatrice fuorimano De Bellis, la coppia Armini e Ghezzi di banda, con quella  composta da Consoli e Nwakalor al centro, Scognamillo libero. Sin dalle prime battute l’Amatori Volley prova a prendere in mano le redini del gioco e a prendere il largo. La forbice di vantaggio tra le due contendenti si apre di una manciata di punti, con il Casal de' Pazzi a impattare il 15 pari in rimonta, costringendo mister Stefano Colli a chiedere una pausa. La battaglia riprende e stavolta è coach Federico Di Toma a chiedere i due tempi a disposizione sotto per 16-19 e 20-22. Una mossa che rallenta ma non arresta la corsa di Orago che chiude l’1 a 0 con l’ace a firma Blasi (25-20). L’inerzia nel secondo set non cambia, cambia invece la panchina romana che sotto 2-5 inserisce Lapini per Ghezzi, chiedendo tempo sul successivo 2-6. Il doppio ace targato Badalamenti permette ad Orago di allungare sul 5 a 10, con Casal de' Pazzi a chiamare timeout sul 6-11. Poco dopo la panchina romana chiude il cambio precedente in banda e gioca la carta della diagonale di scorta inserendo Guiducci e Tientcheu. Nella seconda parte del set l’inseguimento continua ma Orago con la doppietta della Blasi ferma il parziale sul 25-21 del 2 a 0. In avvio terzo set è veemente la reazione del Casal de' Pazzi che vola sul 5 a 1 costringendo mister Colli al timeout, provvedimento preso dal collega avversario quando il tabellone luminoso dice 9 a 7 in favore del club capitolino. Il vantaggio regge fino al 16 pari, lasciando poi campo ad un’altalena di emozioni, sorpassi e controsorpassi. La Consoli prova a tenere aperti i giochi (top scorer Volleyrò con 13 punti), ma rientrate in campo dopo il timeout del 23 pari, tra le contendenti spicca ancora la Blasi (miglior realizzatrice del match con 21 punti) che con la doppia realizzazione finale consegna ai referti il 25 a 23 ed agli annali il 3 a 0 con cui la Amatori Volley Orago è Campione d’Italia U16.  
 
Tabellino
Volleyrò Casal de' Pazzi Roma – Amatori Volley Orago 0 a 3 (20-25/21-25/23-25)

Volleyrò Casal de' Pazzi Roma: Grkovic ne, Scola 3, De Bellis 9, Garofalo L ne, Lapini, Guiducci, Armini 7, Ghezzi 5, Consoli 13, Scognamillo L (ric. 50%), Tientcheu, Nwakalor 8, Varani.
All. Di Toma, ass. Pintus, dir. Menetti.  

Amatori Volley Orago: Gerosa 4, Pasquino 3, Ottino 12, Giubilato, Badalamenti 9, Giani ne, Blasi 21, Severin ne, Zech L ne, Frigerio 4, Luek ne, Reggio ne, Mistretta L (ric. 24%).
 All. Colli, ass. Bardelli, dir. Gozzini.

Arbitri dell’incontro:  Citro Giuseppe (primo arbitro), Mutti Riccardo(secondo arbitro)

Note – Durata set 22’, 26’, 26’, 1h 14’
Volleyrò: muri vincenti 9, errori in battuta 6, ace 5, ricezione 36%, attacco 36%
Orago: muri vincenti 7, errori in battuta 7, ace 7, ricezione 38%, attacco 40%

 
Gare in corso
Rivivi le emozioni della Finale Scudetto U16F
Ricevi la Newsletter


Locandina FNG CRAI U16F
Pagina Facebook
Richiesta info
Gallery
Sponsor Nazionali
CRAI Kinder +Sport
Sponsor Locali

 
Social
 
Facebook Twitter
Instagram
Comunicati Ufficiali
ico
04/06/17

Comunicato Ufficiale nr. 10

ico
03/06/17

Comunicato Ufficiale nr. 9

ico
03/06/17

Comunicato Ufficiale nr. 8

ico
02/06/17

Comunicato Ufficiale nr. 7

ico
02/06/17

Comunicato Ufficiale nr. 6

ico
01/06/17

Comunicato Ufficiale nr. 5

ico
31/05/17

Comunicato Ufficiale nr. 4

ico
31/05/17

Comunicato Ufficiale nr. 3

ico
30/05/17

Comunicato Ufficiale nr. 2

ico
30/05/17

Comunicato Ufficiale nr. 1

Ultimi video
Live Twitter
Policoro e Bernalda

 
Hotel


FIPAV - Federazione Italiana Pallavolo
via Vitorchiano, 81-87 - 00189 Roma (RM)

Copyright 2017 Federvolley