Le semifinali sono Busto Arsizio-Settimo e Volleyrò-Bassano

sabato 16 giugno 2018 - Altre News
Tutti i risultati dei quarti di finale: la Lilliput travolge Modena, Casal de' Pazzi piega il Vero Volley in tre set. Rimonta UYBA sulla Fenice, Bassano sorprende San Donà nel derby veneto. Nel pomeriggio si giocano anche le finali dal nono al sedicesimo posto.

Giornata decisiva alle Finali Nazionali CRAI Under 18 femminili di Bormio: questa mattina si sono disputate le gare dei quarti di finale che hanno determinato gli abbinamenti delle semifinali del pomeriggio. A contendersi l'accesso in finale (alle 17.30) saranno da una parte Unet E-Work Busto Arsizio e Lilliput Pallavolo Settimo, dall'altra ASD Volleyrò Casal de' Pazzi e Bruel Volley Bassano. Busto Arsizio ha dovuto sudare per rimontare un set di svantaggio contro la CDP Fenice Roma, strappando ai vantaggi il terzo parziale (26-24), mentre Settimo ha travolto in tre set la Liu Jo Nordmeccanica Modena senza mai mettere in discussione la qualificazione. Le campionesse d'Italia del Volleyrò si sono imposte nettamente per 3-0 sul Vero Volley Enza Boutique; sorpresa nel derby veneto tra Bruel Volley e Susanna Imocovolley San Donà, con Bassano che ribalta il risultato della finale regionale veneta e vola in semifinale dopo essere partita dalla fase di qualificazione (come Busto Arsizio). Le perdenti dei quarti si affronteranno invece nelle semifinali per il quinto posto: Fenice Roma-Liu Jo Nordmeccanica e Vero Volley-San Donà.

Definiti anche gli abbinamenti delle finali dalla nona alla sedicesima posizione: in finale per il nono posto si incontreranno Novalux Idea Progresso Volley e Tecnofire Pontemediceo, mentre la Maia Dentis Catania sfiderà la Pallavolo Collemarino Ancona per l'undicesimo. La finale per il tredicesimo posto vedrà di fronte CFV Tre-Di e Luvo Barattoli Arzano; per la quindicesima posizione, infine, si incontreranno Cuore di Mamma Cutrofiano e ASD Albisola Pallavolo

Tutti i risultati della mattinata:
Quarti di finale: Unet E-Work Busto Arsizio-CDP Fenice Roma 3-1 (21-25, 25-19, 26-24, 25-17); Vero Volley Enza Boutique-ASD Volleyrò Casal de' Pazzi 0-3 (19-25, 20-25, 13-25); Susanna Imocovolley San Donà-Bruel Volley 1-3 (23-25, 18-25, 25-17, 15-25); Lilliput Pallavolo-Liu Jo Nordmeccanica Modena 3-0 (25-20, 25-17, 25-8).
Semifinali 9° posto: Maia Dentis Catania-Novalux Idea Progresso Volley 1-3 (14-25, 14-25, 25-17, 25-27); Pallavolo Collemarino Ancona-Tecnofire Pontemediceo 2-3 (32-30, 26-24, 16-25, 12-25, 13-15).
Semifinali 13° posto: Cuore di Mamma Cutrofiano-CFV Tre-Di 2-3 (13-25, 26-24, 23-25, 25-23, 18-20); Luvo Barattoli Arzano-ASD Albisola Pallavolo 3-1 (25-21, 25-22, 16-25, 25-15).

Il programma del pomeriggio:
Finale 9°-10° posto: Novalux Idea Progresso Volley-Tecnofire Pontemediceo ore 15.30 (a Bormio-Palestra ITC)
Finale 11°-12° posto: Maia Dentis Catania-Pallavolo Collemarino Ancona ore 15.30 (a Valfurva)
Finale 13°-14° posto: CFV Tre-Di-Luvo Barattoli Arzano ore 15.30 (a Valdisotto)
Finale 15°-16° posto: Cuore di Mamma Cutrofiano-ASD Albisola Pallavolo ore 15.30 (a Valdidentro)
Semifinali 1° posto: Unet E-Work Busto Arsizio-Lilliput Pallavolo ore 17.30 (a Bormio-Palestra ITC); ASD Volleyrò Casal de' Pazzi-Bruel Volley Bassano ore 17.30 (a Valfurva).
Semifinali 5° posto: CDP Fenice Roma-Liu Jo Nordmeccanica Modena ore 17.30 (a Valdisotto); Vero Volley Enza Boutique-Susanna Imocovolley San Donà ore 17.30 (a Valdidentro).

Nella sezione Statistiche TieBreakTech, cliccando su Tabellini, sono disponibili i tabellini completi delle gare.


« Torna all'archivio
FIPAV - Federazione Italiana Pallavolo
via Vitorchiano, 81-87 - 00189 Roma (RM)

Copyright 2018 Federvolley