A Cavalese è festa grande per la Torretta Volley Livorno: i toscani sono i nuovi campioni d'Italia Under 13 3x3

domenica 26 maggio 2019 - Primo piano
È la Torretta Volley Livorno la squadra campione d'Italia Crai Under 13 maschile 3x3.
La finalissima di questa mattina, andata in scena allo Stadio del Ghiaccio di Cavalese riadattato come una grande arena dedicata alla pallavolo 3 contro 3, ha incoronato i toscani nuovi campioni tricolori dopo la vittoria per 2-1 contro la Pallavolo Roomy Catania. La Torretta Volley Livorno è la seconda squadra toscana nella storia a conquistare questo scudetto nell'Under 13 3x3, dopo il successo del Volley Prato nel 2016. Davanti alle centinaia di persone accorse per assistere a quest'atto finale, la squadra toscana ha avuto la meglio su quella siciliana dopo una gara equilibrata e molto combattuta. Soprattutto il primo set è giocato sul filo dell'equilibrio, con i toscani che la spuntano grazie ad un bel turno al servizio di Galoppini. La reazione catanese arriva nel secondo set, quello in cui Catania riesce a mettere in campo tutta la propria fisicità e la propria efficacia in attacco. Impattando il conto dei parziali e riuscendo a portare così l'incontro al terzo e decisivo set. Quello in cui, però, con qualche muro e con qualche errore in meno la Torretta Volley Livorno è riuscita ad aggiudicarsi il primo titolo tricolore. Nella finalina per il terzo posto, invece, la Colombo Genova si conferma una solida realtà di questa disciplina in Italia dopo il quarto posto dello scorso anno ed il titolo conquistato pochi anni fa. I campioni in carica del Volley Montichiari nel primo set non riescono ad incidere, dovendo arrendersi per 15-9. Nel secondo parziale, invece, i bresciani arrivano ad un soffio dal portare la contesa al terzo e decisivo set di spareggio. Incassando una rimonta nel finale che permette a Genova di imporsi per 15-13, mettendosi così la medaglia di bronzo al collo. I padroni di casa della Pallavolo C9 Arco Riva hanno concluso al settimo posto questo loro percorso, superando nella finalina l'Asd Game Volley Falconara per 2-1. Dopo le due partite la cerimonia di premiazione, seguita da un buonissimo pubblico, al quale hanno preso parte il sindaco di Cavalese Silvano Welponer e l'assessore comunale allo sport Paolo Gilmozzi. Accanto a loro anche Adriano Bilato, vicepresidente della Federvolley nazionale, il numero uno della Fipav del Trentino Massimo Dalfovo ed il consigliere nazionale Pino Mazzon. Premiate tutte le 28 squadre protagoniste in campo, così come tutti gli arbitri che hanno diretto questa tre giorni.


LA DEDICA SPECIALE

Dedica speciale, a fine gara per la medaglia di bronzo, da parte dei giovanissimi pallavolisti della Colombo Genova. I quali hanno pensato di dedicare questa medaglia a Samuele, il bambino scomparso insieme ai genitori nel tragico crollo del ponte Morandi a Genova. Al termine della manifestazione l'intera squadra ligure poi ha fatto visita al cimitero di Cavalese ad una loro conoscente, genovese ma con una seconda casa proprio in val di Fiemme, scomparsa troppo presto. Tutta la Colombo ha voluto andare a salutarla dopo questa esperienza.



LE IMMAGINI DELLE FINALI SU YOUTUBE

Sul canale YouTube della Federazione italiana pallavolo è possibile rivedere integralmente le due finali di questa mattina.


I RISULTATI DELLE FINALI

Finale 1°/2° posto:


Torretta Volley Livorno – Roomy 78 Catania 2-1

(15-12, 9-15, 15-7)


Finale 3°/4° posto:

Asd Colombo Volley Genova – Tonoli Nyfil Montichiari 2-0

(15-9, 15-13)


Finale 5°/6° posto:

Bper Volley Modena – Powervolley Milano 2-0

(15-13, 15-9)


Finale 7°/8° posto:

C9 Arco Riva – Asd Volley Game Falconara 2-1

(15-14, 11-15, 15-10)


Finale 9°/10° posto:

KK Eur Volley Roma – Scuola Volley Paola 0-2

(13-15, 14-15)


Finale 11°/12° posto:

San Rocco Novara – Consar Romagna 0-2

(10-15, 7-15)


Finale 13°/14° posto:

Sport Team Sudtirol Bolzano – Invent Volley Team San Donà 2-0

(15-14, 15-12)


Finale 15°/16° posto:

Volley Meta – Sieco Service Impavida Ortona 0-2

(10-15, 6-15)


Finale 17°/18° posto:

M&G Scuola Pallavolo Grottazzolina – Revolution Asti 1-2

(15-11, 11-15, 10-15)


Finale 19°/20° posto:

As Ischia Pallavolo – Lucania Volley Lagonegro 0-2

(14-15, 11-15)


Finale 21°/22° posto:

Vbc Amis Chiavari – Sir Safety Conad Perugia 1-2

(15-11, 11-15, 8-15)


Finale 23°/24° posto:

Bcc New Mater Castellana – Libertas Pasian Martignacco 0-2

(7-15, 8-15)


Finale 25°/26° posto:

Gada Group Pescara 3 – Sarò Volley Olimpia Aosta 2-0

(15-9, 15-9)


Finale 27°/28° posto:

Asd Pallavolo Isernia – Audax Quartucciu 0-2

(13-15, 13-15)



CLASSIFICA FINALE

1. Torretta Volley Livorno (Toscana)

2. Roomy 78 Catania (Sicilia)

3. Asd Colombo Volley Genova (Liguria)

4. Tonoli Nyfil Montichiari (Lombardia)

5. Bper Modena Volley (Emilia Romagna)

6. Powervolley Milano 2.0 (Lombardia)

7. Pallavolo C9 Arco Riva (Trentino)

8. Asd Game Volley Falconara (Marche)

9. Scuola Volley Paola (Calabria)

10. KK Eur Volley Roma (Lazio)

11. Consar Romagna (Emilia Romagna)

12. Usd San Rocco Novara (Piemonte)

13. Sport Team Sudtirol (Alto Adige)

14. Invent Volley Team San Donà (Veneto)

15. Sieco Service Impavida Ortona (Abruzzo)

16. Volley Meta (Campania)

17. Revolution Asti (Piemonte)

18. M&G Scuola Pallavolo Grottazzolina (Marche)

19. Lucania Volley Lagonegro (Basilicata)

20. Ischia Pallavolo (Campania)

21. Sir Safety Conad Perugna (Umbria)

22. Vbc Amis Chiavari (Liguria)

23. Libertas Pasian Martignacco (Friuli Venezia Giulia)

24. Bcc New Mater Castellana Grotte (Puglia)

25. Gada Group Volley Pescara 3 (Abruzzo)

26. Sarò Volley Olimpia Aosta (Valle d'Aosta)

27. Audax Quartucciu (Sardegna)

28. Asd Pallavolo Isernia (Molise)



GLI ORGANICI DELLE PRIME QUATTRO SQUADRE CLASSIFICATE

Torretta Volley Livorno: Gianluca Cremoni, Tommaso Feretti, Federico Galoppini, Matteo Papini, Flavio Pellumbi. Allenatore Teodoro Fischietto e dirigente Fausto Galoppini.


Pallavolo Roomy 78 Catania: Leonardo Alessi, Giuseppe Contarino, Lorenzo Lodato, Emanuele Nicosia, Alberto Torrisi. Allenatore Giovanni Barbagallo, secondo allenatore Salvatore Guzzetta.


Asd Colombo Volley Genova: Simone Porro, Lorenzo Bruzzone, Davide Grone, Riccardo Pierini, Lorenzo Firriolo. Allenatore Pietro Merello, dirigente Fabio Porro.


Volley Montichiari: Tommaso Colombo, Matteo Bonomi, Nicola Guarisco, Tommaso Biazzi, Andrea Usanza. Allenatore Gianpaolo Danzì, secondo allenatore Gianfranco Coffetti.


Tutti i risultati, la formula, le fotografie di queste Finali nazionali Crai Under 13 3x3 sono a disposizione sul sito internet www.finalivolleycrai.it.


Aggiornamenti costanti sono poi on-line anche sui canali social (Facebook, Twitter, Instagram e YouTube) della Fipav del Trentino.

 

« Torna all'archivio